La cappella del castello

Arte sacra a portata di mano

La Cappella del Castello di Mauterndorf, con il suo polittico gotico, è uno dei principali monumenti storici del Lungau salisburghese. Venite ad ammirare questo piccolo gioiello!

Le stanze di Keutschach

Un bagno con il principe arcivescovo

Il Castello di Mauterndorf fungeva da stazione doganale per i commercianti e, al contempo, era residenza estiva del principe arcivescovo Leonhard von Keutschach. Scoprite come risiedeva nell’odierno Lungau il leggendario sovrano, il cui peculiare stemma è caratterizzato da una rapa, e che aspetto avevano le sue stanze private.

La sala dei Cavalieri

Festeggiare come nel Medioevo

Chissà come sarà stata imbandita la tavola del principe arcivescovo Leonhard von Keutschach? E quali strumenti allietavano gli ospiti nel medioevo? Nella sala dei cavalieri del Castello di Mauterndorf si dà risposta anche a queste domande.

Torre di difesa

Un tuffo nel Medioevo

Cosa succede in un castello mentre è assediato? Com’è costruita una torre di difesa medievale? Andate alla scoperta della mostra nella torre del Castello di Mauterndorf e godetevi la vista spettacolare dall’ultimo piano della storica torre di difesa.

La corte del castello

Dove i commercianti aprivano la saccoccia per pagar dazio

Per molti secoli il Castello di Mauterndorf è stata la stazione doganale lungo l’importante via commerciale tra nord e sud. La corte del castello ha visto quindi molti viaggiatori nel corso dei secoli. Anche voi ne fate parte?

La mostra su Epenstein

Hermann Epenstein fu un uomo dalle molte contraddizioni. Medico di Berlino, fino ad oggi è considerato un grande promotore del Lungau. Nel 1894 acquistò il Castello di Mauterndorf e con grande impegno lo preservò dal  decadimento. Per metà ebreo, convertito, fu anche padrino di Hermann Göring, il quale ereditò da lui il Castello. La mostra è dedicata alle molte sfaccettature del mecenate e uomo assetato di potere.

Informazioni per la tua visita

Prenotate online il vostro biglietto e assicuratevi così la visita! (Alla biglietteria i biglietti disponibili sono limitati)

• L’ingresso è possibile solo con referto valido di tampone negativo, certificato di vaccinazione o attestato di guarigione. Inoltre è necessario registrarsi in loco.  

• La mascherina (FFP2) è obbligatoria in tutti gli spazi chiusi, nella funicolare e negli ascensori.  

Informazione sulla protezione dei dati
Il responsabile del diritto della protezione dei dati (Salzburg Burgen & Schlösser Betriebsführung, Austria) vorrebbe elaborare i Suoi dati personali con i seguenti servizi. Questo non è necessario per usare il sito, ma rende possibile un’interazione ancora più precisa con Lei. La preghiamo quindi di selezionare: